I nostri servizi di odontoiatria: ortodonzia

Al Centro Medico Spoleto, parliamo di ortodonzia e prevenzione

La dott.ssa Barbara Paoloni, specialista in ortodonzia, ci parla del suo lavoro presso il Centro Medico Spoleto e dell’importanza di fare visitare i bambini in età precoce.

L’ortodonzia è una branca dell’odontoiatria comprende la diagnosi e il trattamento delle anomalie di posizione, dello sviluppo e della costituzione dei denti e delle ossa mascellari, nei bambini, nei ragazzi e negli adulti.

Lo scopo è di mantenere o rendere la dentatura pienamente funzionale, ossia di intervenire per trattare le malocclusioni dentarie o mascellari e adeguare in modo ottimale l’allineamento dei denti. La funzionalità di denti e ossa mascellari è garantita, infatti, quando tutti i denti sono dritti e allineati al posto giusto e combaciano perfettamente.

Per mantenere o ripristinare questa funzionalità, si utilizzano apparecchi di tipo mobile-funzionale oppure apparecchi fissi, attraverso brackets tradizionali in acciaio, brackets estetici in ceramica o allineatori trasparenti, come le mascherine invisibili. Il trattamento ortodontico modella la crescita e lo sviluppo delle ossa mascellari, guida i denti nella posizione giusta, armonizza i movimenti masticatori fino a raggiungere l’occlusione ideale.

In questo modo, il corretto trattamento ortodontico raggiunge sia obiettivi funzionali (corretta masticazione) sia obiettivi estetici (denti ben posizionati per una migliore estetica del viso).

Inoltre, l’ortodonzia si interessa della relazione tra la postura del corpo e l’occlusione dentale attraverso il coinvolgimento nella cura di vari componenti corporee come le ATM (articolazioni temporo-mandibolari), la cervicale e la posizione del cranio. In questo modo, l’ortodonzia contribuisce a risolvere vari disturbi come cervicalgie, problemi masticatori, cefalee.

Quanto prima viene individuata una malocclusione, tanto meglio si riesce a definire il trattamento, sulla base dell’età e dallo sviluppo fisico, della tipologia e delle dimensioni della malocclusione, nonché della velocità della seconda dentizione.  Per questo consigliamo ai genitori di portare a un controllo i loro bambini a partire dai 4 anni. A questa età, infatti, possono già essere individuate le principali situazioni anomale, quali il morso incrociato, il morso inverso, il morso aperto o l’affollamento dentale e si può procedere – dopo un’accurata analisi strumentale – all’elaborazione di un piano di trattamento personalizzato.

 

Vi ricordiamo che al Centro Medico Spoleto, prima visita odontoiatrica, eventuale panoramica e preventivo sono completamente gratuiti.

Per informazioni e appuntamenti:
Centro Medico Spoleto, via A. Gullotti 43, Spoleto (PG)
tel: 0743 223927 – cell: 3467517232
email: info@cmsspoleto.it

 


 

Centro Medico Spoleto
In collaborazione con Spoleto7Giorni e FMC28 Multimedia