Il Soft Lifting

Ringiovanire il viso con la tecnica dei fili di sostegno

Si chiama Soft Lifting o Happy lift o Lifting con Fili di Sostegno (FTC Lift) ed è un piccolo intervento di nuovissima generazione.

È conosciuto anche come il “Lifting della pausa pranzo”, proprio perché è semplice, non molto invasivo e di rapida esecuzione.

Si tratta di un intervento chirurgico minimamente invasivo che consente di ridare armonia al profilo del viso, alzare la posizione del sopracciglio o migliorare la piega all’angolo della bocca.

L’intervento prevede l’inserimento transcutaneo di fili di auto trazione che sostengono le strutture cedute del volto, come, ad esempio, le guance, gli zigomi, il mento, la fronte, i contorni del viso, compreso l’angolo mandibolare.

Lifting con fili di sostegno

Lifting con fili di sostegno

È un lifting molto meno invasivo rispetto a quello tradizionale. Infatti, le incisioni sono molto piccole e vengono fatte tra i capelli e anche lo scollamento della pelle è veramente minimo. Il gonfiore e i lividi post-operatori sono ridotti.

Utile per risollevare tutta la zona medio-facciale e la regione degli zigomi, il Soft lifting con fili è indicato per le persone che presentano cedimenti iniziali o che desiderano migliorare l’aspetto del loro viso gradualmente.

La procedura non è  dolorosa. L’intervento viene eseguito in anestesia locale e, volendo, con sedazione, in regime di Day Surgery. Dura circa mezz’ora.

In pratica, mediante l’uso di semplici aghi “cavi”, vengono inseriti nel derma del paziente dei fili sottilissimi e uncinati, realizzati in materiale bio-compatibile, anallergico e riassorbibile.

Quest’ultima caratteristica permette di mantenere il risultato per uno o due anni, poiché i fili inseriti gradualmente si riassorbono in qualche mese, lasciando una fibrosi che mantiene in tensione i tessuti.

I fili inseriti non si sentono, né si vedono, neanche in trasparenza.

Dopo l’intervento non sono necessarie fasciature o punti di sutura. Questo fa della tecnica dei Fili di Sostegno una delle più utilizzate.

Dopo l’intervento, solitamente si ha solo qualche piccolo fastidio e un leggero gonfiore, risolvibili in due, tre giorni.

La tecnica dei fili di sostegno non pregiudica la possibilità di intervenire ulteriormente nel corso del tempo, sia ripetendo lo stesso tipo di intervento, sia passando ad interventi di natura più invasiva come il lifting e il mini-lifting.

Per informazioni:

Centro Medico Spoleto, via A. Gullotti 43, Spoleto (PG)
tel: 0743 223927 – cell: 3467517232
email: info@cmsspoleto.it